Il destino del cacciatore

Il destino del cacciatoreUna nuova, grande storia africana segna il ritorno dell’indiscusso maestro dell’avventura, Wilbur Smith, a tutt’oggi l’autore più venduto in Italia con ben 18 milioni di copie all’attivo.

Siamo alla vigilia della Grande Guerra, tra afflati nazionalisti e ambizioni imperialistiche.

Leon Courteney, nipote dell’alto ufficiale britannico Penrod Ballantyne, è un giovane e valoroso sottotenente dei King’s African Rifles. Ma appena gli è possibile Leon si dedica alla passione di sempre, la caccia grossa, avvalendosi del suo speciale rapporto con i masai.

Primo fra tutti il fedele e coraggioso sergente Manyoro, cui è legato da un forte sentimento d’amicizia, presto tramutato in vincolo «di sangue guerriero». Grazie anche alla collaborazione dei masai e alla loro straordinaria conoscenza del territorio, Leon diventa una guida esperta di personaggi importanti e facoltosi, tra i quali spicca un ospite d’eccezione: il presidente americano Theodore Roosevelt.

Nella natura incontaminata e selvaggia, si susseguiranno epici incontri con gli animali più fieri e pericolosi della savana (un mondo che l’autore, appassionato di caccia, sa raccontare meglio di chiunque altro).

Ma l’appartenenza di Leon all’esercito di Sua Maestà lo porterà a essere protagonista di un gioco molto rischioso, di portata internazionale. In un entusiasmante crescendo si riveleranno i diabolici intrighi con cui, dal cuore profondo dell’Africa, magnati, avventurieri e nobildonne sembrano decidere le sorti del Vecchio Continente; a cominciare da un misterioso conte europeo che è anche un industriale di aeromobili e veicoli.

Sarà però l’incontro con una donna bellissima ed enigmatica a cambiare per sempre il destino di Leon, ormai conosciuto come il più grande cacciatore del continente.Wilbur Smith torna ai temi, ai luoghi e ai personaggi più amati dai lettori con un romanzo travolgente che celebra il trionfo della terra africana, le grandi passioni e, soprattutto, l’amore per l’avventura.

La Casa Bianca alleata di Amazon: gli ebook invaderanno il mondo

Il Dipartimento di Stato americano ha annunciato un'ambiziosa partnership con Amazon. Il progetto - che si svolgerà nel corso dei prossimi cinque anni - prevede che il Dipartimento di Stato spenda fino a 16 milioni e mezzo di dollari per l'acquisto di circa 35.000 Kindle, più i contenuti e le spese di spedizione. Il Kindle costa sui 200 dollari, quindi rimangono quasi 10 milioni di dollari da spendere in libri - che, con i prezzi economici di Amazon, possono voler dire un milione di testi.
 
Dove andranno questi Kindle? L'idea è di spedirli alle 800 e più biblioteche, sale di lettura pubbliche e centri culturali - frequentati da più di sei milioni di giovani - che il Dipartimento di Stato americano finanzia in tutto il mondo. I presupposti su cui si basa questa iniziativa sembrano solidi - almeno in teoria.

Il governo degli Stati Uniti fornisce in ogni caso ai suoi centri culturali libri, pubblicazioni culturali e giornali: se lo farà in formato digitale, risparmierà tempo e denaro. È facile immaginare un sistema in cui gli utenti di un centro culturale in Argentina potranno prendere in prestito un ebook da un analogo centro spagnolo. Inoltre, libri controversi e censurati potranno essere letti senza occupare gli scaffali e attirare l'attenzione dei censori dei governi locali. Ridar vita a una diplomazia rivolta alla gente, affidandola ad Amazon, sembra un'ottima mossa: non c'è da meravigliarsi che i diplomatici americani credano che il programma «servirà a rilanciare l'immagine dell'America come leader tecnologico».

La torre di Scarhaven

La torre di ScarhavenA Scarhaven con l'autunno giunge il cattivo tempo, e i turisti se ne vanno. L'attore Bernard Oliver, invece, sembra subire il fascino romantico delle ventose scogliere a picco sul mare e del paesaggio sul versante di terra, costellato di piante ormai spoglie tra cui si staglia la sagoma della torre normanna, tutto ciò che rimane dell'antico castello.

Quando improvvisamente Bernard Oliver scompare, sono molte le domande che cominciano a tormentare gli inquirenti. Che sia caduto nella Gola del Diavolo, un crepaccio da cui mai nessuno è riuscito a uscire? O che la sua scomparsa non sia che l'ultimo atto di una storia di rancori e vendette che si protrae di generazione in generazione e popola gli incubi della gente di Scarhaven?

 

Chi è Joseph S. Fletcher?

Joseph Smith Fletcher nacque a Halifax e, rimasto orfano a otto mesi, crebbe con la nonna a Darrington, nello Yorkshire. A diciotto anni partì per Londra, dove iniziò a scrivere per alcuni giornali.

Pubblicò novelle, poesie, biografie, commedie e drammi teatrali, ma il suo nome è rimasto legato ai racconti polizieschi e del mistero.

Si interessò inoltre di archeologia e antiquariato. I suoi gialli sono stati tradotti in molte lingue: in Italia la sua notorietà si è particolarmente diffusa nel periodo tra ledue guerre e nel secondo dopoguerra.

L'enigma della candela ritorta

L'enigma della candela ritortaThomas Xavier Meredith, vicecommissario di Scotland Yard più noto con le iniziali T.X., è un vero duro, e tutto lascia supporre che sia destinato a divenire il capo del dipartimento investigazioni criminali.

Quando il famoso scrittore John Lexman viene accusato di omicidio, T. X. non ci mette molto a convincersi che questi sia stato «incastrato», e avvia delle indagini per scagionarlo.

Dovrà però affrontare l'ostilità di Remington Kara, un finanziere ricco e senza scrupoli. Ma quale interesse puo avere Kara a confondere le acque? Per giungere alla soluzione, T. X. dovrà impegnare le sue migliori risorse...


Chi è Edgar Wallace?

Nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo, a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo. Tradotto in moltissime lingue, ha influenzato la letteratura gialla mondiale ed è considerato il maestro del romanzo poliziesco. È morto nel 1932.

La tragedia di X

La tragedia di X - Ellery QueenVenerdì 4 novembre Harley Longstreet e la sua fidanzatina Cherry Browne, riuniscono una serie di persone, che non sono proprio loro amici, in un appartamento di un albergo. Dopo l'arrivo di tutti gli invitati Harley fa una dichiarazione importante, dichiara che ha intenzione di sposare Cherry Browne. Dopo un primo momento di sbigottimento tutti si congratulano con i due prossimi sposini. Harley e Cherry sono felici, sono veramente tanto felici che invitano tutti i presenti alla festa che hanno organizzato a casa di Harley.
 
Gli invitati, nel trasferimento dall'albergo alla festa, sono costretti a prendere l'autobus e li, sull'autobus, Harley Longstreet muore. La polizia interviene immediatamente e porta tutto l'autobus, con tutte le persone che contiene al deposito. Li avvengono i primi interrogatori e, sempre li, il dottor Schilling esegue un'analisi del cadavere. Il responso del dottor Schilling, sul cadavere, è categorico, Harley Longstreet è stato ucciso con un veleno potentissimo, la nicotina.
 
Il giorno dopo proseguono gli interrogatori nella sede della ditta di Harley Longstreet e John De Witt. Da questi interrogatori emerge che Harley non aveva nessun amico tutti, chi più chi meno, lo odiavano per un motivo o un altro.
 
Martedì 8 settembre Walter Bruno e Thumm si presentano a casa di Drury Lane per chiedergli aiuto. Drury Lane è un ex attore di teatro completamente sordo, e viene richiesto il suo aiuto perché, in un caso precedente, il suo spirito critico era stato fondamentale. Dopo avergli raccontato tutti i fatti in loro possesso, Drury Lane dice che il caso è elementare, che il corso dell'azione è evidente, insomma ha già capito chi è l'assassino ma non ha le prove. Da ora in poi chiameranno l'assassino "il signor X".
 
Il giorno dopo arriva, al procuratore distrettuale Walter Bruno, una lettera anonima. La lettera dice che il mittente, che vuole rimanere per ora anonimo, ha delle notizie importantissime per risolvere questo intricato caso. Se sono interessati si devono presentare mercoledì 9 settembre alla sala d'aspetto dei traghetti. Ovviamente la polizia è interessata a tutte le possibili informazioni che gli possano permettere di risolvere questo strano enigma.
 
Mercoledì 9 settembre la polizia e Drury Lane si presentano alla sala d'aspetto, ma li trovano una sorpresa. Scoprono che Charles Wood, il bigliettaio dell'autobus dove è stato ucciso Harley Longstreet, è morto. Charles Wood viene ripescato dal fiume dove sembra che ci sia stato gettato. La polizia cerca di bloccare tutte le persone che erano sul traghetto, ma molte di esse sono già scese. Tra le persone fermate c'è il socio di Harley Longstreet, cioè John De Witt. La polizia, dopo un'analisi calligrafica capisce che il mittente della lettera anonima era proprio Charles Wood.
 
Le indagini proseguono in tutte le direzioni, anche Drury Lane incomincia ad indagare per conto suo con i suoi personalissimi sistemi. La polizia sospetta ed incrimina, per questi due delitti, John De Witt, nonostante Drury Lane gli consigli di soprassedere. Lui sa che John De Witt è innocente, che stanno facendo un grosso errore ad incriminarlo, ma loro insistono.
 
Venerdì 9 ottobre si svolge il processo a John De Witt. Durante il processo emergono dei fatti nuovi, messi in luce proprio da Drury Lane, che scagionano l'imputato. Dopo che John De Witt è stato assolto organizza una festa, a cui partecipano tutti i suoi amici e Drury Lane. Dopo la festa, a sera inoltrata, tutta la compagnia si dirige a prendere il treno per rientrare in città. Sul treno, durante il viaggio, avviene il terzo omicidio. Viene trovato morto, con un colpo di pistola calibro 38 diretto al cuore, John De Witt.

Una figlia per sempre

Una figlia per sempreA quarant'anni Ann Prentice è una donna bella e affascinante che si divide tra una moderata vita mondana nella Londra dell'immediato dopoguerra e l'amore per la figlia diciannovenne, Sarah.

Proprio durante un breve soggiorno in Svizzera della ragazza, Ann conosce Richard, un uomo che riesce a farle battere di nuovo il cuore dopo sedici anni di vedovanza.

E nel giro di poche settimane Ann decide di sposarlo, pronta a vivere una nuova felicità. Ma al suo ritorno Sarah, che vuole tenere la madre tutta per sé e non concepisce neppure l'idea di un suo secondo matrimonio, fa di tutto per mandarlo all'aria.

Da quel momento rancori, gelosie, risentimenti segneranno il rapporto tra le due donne. Rimarranno nemiche per sempre o l'amore tra madre e figlia finirà per farle ritrovare?

Player One

Player OneIl mondo è un brutto posto. Wade ha diciotto anni e trascorre le sue giornate in un universo virtuale chiamato OASIS, dove si fa amicizia, ci si innamora – si fa ciò che ormai è impossibile fare nel mondo reale, oppresso da guerre e carestie.

Ma un giorno James Halliday, geniale creatore di OASIS, muore senza eredi. L’unico modo per salvare OASIS da una spietata multinazionale è metterlo in palio tra i suoi abitanti: a ereditarlo sarà il vincitore della più incredibile gara mai immaginata.

Wade risolve quasi per caso il primo enigma, diventando di colpo, insieme ad alcuni amici, l’unica speranza dell’umanità. Sarà solo la prima di tante prove: recitare a memoria le battute di Wargames, penetrare nella Tyrell Corporation di Blade Runner, giocare la partita perfetta a Pac-Man, sfidare giganteschi robot giapponesi e così via, in una strabiliante rassegna di missioni di ogni tipo, ambientate nell’immaginario pop degli anni ’80, a cui OASIS è ispirato. Un romanzo da leggere tutto d’un fiato, un nuovo classico dell’avventura che presto diventerà un megafilm prodotto da Warner Bros.

La meccanica del cuore

La meccanica del cuore di Mathias MalzieuNella notte più fredda del mondo possono verificarsi strani fenomeni. È il 1874 e in una vecchia casa in cima alla collina più alta di Edimburgo il piccolo Jack nasce con il cuore completamente ghiacciato.

La bizzarra levatrice Madeleine, dai più considerata una strega, salverà il neonato applicando al suo cuore difettoso un orologio a cucù. La protesi è tanto ingegnosa quanto fragile e i sentimenti estremi potrebbero risultare fatali.

L’amore, innanzitutto. Ma non si può vivere al riparo dalle emozioni e, il giorno del decimo compleanno di Jack, la voce ammaliante di una piccola cantante andalusa fa vibrare il suo cuore come non mai.

L’impavido eroe, ormai innamorato, è disposto a tutto per lei. Non lo spaventa la fuga né la violenza, nemmeno un viaggio attraverso mezza Europa fino a Granada alla ricerca dell’incantevole creatura, in compagnia dell’estroso illusionista Georges Méliès. E finalmente, due figure delicate, fuori degli schemi, si incontrano di nuovo e si amano. L’amore è dolce scoperta, ma anche tormento e dolore, e Jack lo sperimenterà ben presto.

Intriso di atmosfere che ricordano il miglior cinema di Tim Burton, ritmato da avventure di sapore cavalleresco, La meccanica del cuore è al tempo stesso una coinvolgente favola e un romanzo di formazione, in cui l’autore, con scrittura lieve ed evocativa, punteggiata di ironia, traccia un’indimenticabile metafora sul sentimento amoroso, ineluttabile nella sua misteriosa complessità.

Il Vangelo proibito

Il Vangelo proibitoUn grande thriller, un'avventura mozzafiato tra storia e archeologia alla ricerca del documento più scottante di tutti i tempi.

Al largo della costa siciliana Jack Howard, un archeologo di fama mondiale, e il suo inseparabile collega, l'ingegnere Costas Kazantzakis, sono impegnati in un'immersione subacquea alla ricerca di un antico relitto, la nave che nel 60 d.C. portava san Paolo a Roma e naufragò nelle acque del Mediterraneo.

Nel frattempo una scossa di terremoto apre un nuovo passaggio nella villa dei Papiri a Ercolano e riporta alla luce una camera segreta. È una scoperta sensazionale: potrebbe trattarsi dello studio privato dell'imperatore Claudio, il luogo dove avrebbe vissuto in incognito gli ultimi anni della sua vita per custodire un oscuro segreto.

E così tra antiche cripte e templi dimenticati, pericoli, enigmi e rivelazioni, i due amici intraprendono un viaggio che, da Roma a Londra, dalla California a Gerusalemme, li porterà indietro nel tempo, fino all'alba della cristianità e a un misterioso, inestimabile documento che qualcuno vorrebbe sepolto per sempre...

In Vaticano diranno le loro ultime preghiere. Dopo Atlantis, tornano Jack Howard e il suo coraggioso team di ricercatori alla prese con un nuovo affascinante mistero David Gibbinscanadese, è un autorevole ricercatore e archeologo.

Specializzato in studi sul Mediterraneo antico, ha condotto numerose spedizioni di archeologia subacquea in tutto il mondo. È autore di cinque bestseller, che hanno venduto quasi due milioni di copie e sono stati tradotti in ventinove Paesi, tra cui Atlantis e L'oro dei crociati, pubblicati in Italia dalla Newton Compton.

Come cambierà tutto

Come cambierà tuttoScrutare nel nostro futuro attraverso il dialogo tra scienza e cultura. Comunicheremo solo con il pensiero. Sostituiremo il nostro cervello con i chip di un computer.

Abiteremo su altri pianeti e sconfiggeremo la morte grazie a corpi meccanici. Sposeremo finalmente robot fatti su misura. La nostra vita cambierà, tutto cambierà.

Ma che cosa sarà a modificare davvero il nostro futuro? A questa domanda, lanciata da John Brockman nell’influente forum scientifico The Edge, rispondono le più autorevoli voci della scienza e della cultura contemporanee, da Chris Anderson a Richard Dawkins, da Lisa Randall a Nassim Nicholas Taleb, da J. Craig Venter a Ian McEwan.

Sulla scia del visionario esprit poétique del progetto Edge, Come cambierà tutto traccia una nuova via del futuro, in cui le interazioni tra scienza e cultura saranno le principali forze agenti.

Advertsing

125X125_06

Planet Xamarin

Planet Xamarin

Calendar

<<  July 2017  >>
MonTueWedThuFriSatSun
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

View posts in large calendar

Month List